Puoi usare il box di ricerca qui sotto per cercare meglio tra questi libri

Trovati 4280 documenti.

Mostra parametri
Anna dai capelli rossi
0 0 0
Libri Moderni

Montgomery, Lucy Maud

Anna dai capelli rossi : Anna di Ingleside : Romanzo 6 / Lucy Maud Montgomery ; traduzione dall'inglese di Angela Ricci

Roma : Gallucci, 2019

Abstract: Sono passati sette anni da quando Anna e Gilbert hanno lasciato la casa dei sogni per trasferirsi nella più spaziosa Ingleside: qui la famiglia Blythe è cresciuta e ora la coppia ha sei figli. L'avventuroso Jem, il sognatore Walter, le inseparabili gemelle Di e Nan, il piccolo Shirley e la neonata Rilla riempiono le giornate di gioia, tenerezza e allegria, ma anche di tanti guai e qualche preoccupazione. Per fortuna al fianco di Anna c'è Gilbert, che nei momenti di difficoltà sa sempre come farla sorridere e nonostante le fatiche quotidiane è ancora innamorato di lei come il primo giorno.

La febbre zombie
0 0 0
Libri Moderni

Ohlsson, Kristina

La febbre zombie : romanzo / Kristina Ohlsson ; traduzione di Monica Corbetta

Milano : Salani, 2020

La voce di carta
0 0 0
Libri Moderni

Cima, Lodovica

La voce di carta / Lodovica Cima

Milano : Mondadori, 2020

Abstract: È una sera di ottobre di fine Ottocento, quando a Marianna, con poche, asciutte, parole viene annunciato che dovrà lasciare la dura vita di campagna per andare a lavorare in una cartiera a Lecco. Non è la prima della famiglia a rompere il ritmo dei giorni spesi a ripetere gli stessi gesti: già la zia Ada si era avventurata nel mondo, ma non per obbedire alla volontà paterna, al contrario, per seguire sogni e ideali incomprensibili a un mondo fortemente legato alle tradizioni. Tenendo a mente proprio quell'esempio di donna battagliera e coraggiosa, tra stracci e nuvole di carta, Marianna si lancia nella sua nuova vita, affrontando paure e pregiudizi. Sostenuta e incoraggiata da donne esemplari, che intuiscono il suo desiderio di conoscere e che condividono con lei il loro sapere, Marianna s'impadronisce dell'unico vero strumento che la renderà una ragazza libera: la parola. Lottando con determinazione, impara a leggere a scrivere e a sognare, sempre più in grande, per diventare la persona che vuole essere. La sua voce, ora forte e limpida, ha trovato le parole ed è pronta per raccontarci la sua storia.

Vorrei due ali
0 0 0
Libri Moderni

Stark-Mc Ginnis, Sandy

Vorrei due ali / Sandy Stark-Mc Ginnis ; traduzione di Giuseppe Iacobaci

Milano : Mondadori, 2020

Abstract: Una protagonista unica nella sua delicatezza e insieme nel suo coraggio ci mostra che la fiducia negli altri si può imparare, e che alcune cicatrici aiutano a ricordarci chi siamo. Uno. Tutti gli animali hanno bisogno di un posto che possano chiamare "casa". Due. Tutti gli animali hanno bisogno di genitori, se non altro per venire al mondo. Tre. Tutti gli animali hanno bisogno gli uni degli altri, anche se non ce ne rendiamo conto. December lo sa: dalla cicatrice che ha in mezzo alle scapole un giorno spunteranno due ali, e allora lei potrà spiccare il volo e viaggiare lieve nel cielo come una rondine o una poiana codarossa. Perché lei non è una ragazzina, ma un uccello. E il momento in cui potrà liberarsi e volare via dalle case dei genitori affidatari, tutti diversi e tutti pronti a defilarsi prima o poi, deve per forza essere vicino. È per non arrivare impreparata a quel momento che December si nutre per lo più di semi e si esercita nel decollo tuffandosi follemente giù dagli alberi. E se nel mondo esistesse una mamma capace finalmente di insegnarle che vale la pena di rimanere con i piedi per terra, e che libertà è anche restare e mettere radici? Riuscirebbe quella mamma a far sentire December sicura come in un nido, e a toglierle la voglia di volare via?

Ragazzo italiano
0 0 0
Libri Moderni

Ferrari, Gian Arturo

Ragazzo italiano / Gian Arturo Ferrari

Milano : Feltrinelli, 2020

I narratori

Abstract: La vita di Ninni, figlio del dopoguerra, attraversa le durezze da prima rivoluzione industriale della provincia lombarda, il tramonto della civiltà rurale emiliana, l'esplosione di vita della Milano riformista. E insieme Ninni impara a conoscere le insidie degli affetti, la sofferenza, persino il dolore che si cela anche nei legami più prossimi. Da ragazzino, grazie alla nonna, scopre di poter fare leva sull'immenso continente di esperienze e di emozioni che i libri gli spalancano di fronte agli occhi. Divenuto consapevole di sé e della sua faticosa autonomia, il ragazzo si scava, all'insegna della curiosità e della volontà di sapere, quello che sarà il proprio posto nel mondo. Nella storia di "Ragazzo italiano" si riflette la storia dell'intero Paese, l'asprezza, la povertà, l'ansia di futuro, la vicenda di una generazione figlia della guerra ma determinata a proiettare progetti e sogni oltre quella tragedia. Un'Italia dove la scuola è la molla di promozione sociale, e l'avvenire è affollato di attese e promesse. Un'Italia ancora viva nella memoria profonda del Paese, nelle peripezie familiari di tanti italiani.

La bambina di vetro
0 0 0
Libri Moderni

Alemagna, Beatrice

La bambina di vetro / Beatrice Alemagna

Milano : Topipittori, 2019

Abstract: Un giorno, in un villaggio vicino a Bilbao e a Firenze, nacque un bambino di vetro. Anzi, una bambina.

Cornabicorna, rivoglio il mio coniglietto!
0 0 0
Libri Moderni

Bertrand, Pierre <1959- > - Bonniol, Magali

Cornabicorna, rivoglio il mio coniglietto! / una storia scritta da Pierre Bertrand e illustrata da Magali Bonniol

Milano : Babalibri, 2020, stampa 2019

Abstract: Ci risiamo: Pietro non vuole mangiare la minestra e, questa volta, per una buona ragione. Ci ha sputato dentro la strega Cornabicorna! Dopo aver avuto il permesso di svuotare la zuppiera in bagno, se ne va tranquillo a dormire. Ma, nel mezzo della notte, una serie di rumori sinistri annunciano il ritorno di una furiosa Cornabicorna determinata a infliggere a Pietro la peggior sofferenza della sua vita: gli ruberà il suo coniglietto! Riuscirà Pietro a recuperarlo? E quali stratagemmi dovrà inventare questa volta per sfuggire alle grinfie della strega? Un’avventura tutta nuova che accompagna i piccoli lettori fin dentro l’incredibile – e un po’ puzzolente – casa di Cornabicorna.

Grolefante & topolino
0 0 0
Libri Moderni

Delye, Pierre - Badel, Ronan

Grolefante & topolino : che amicizia bestiale! / Pierre Delye ; Ronan Badel

Milano : Terre di mezzo, 2020

Abstract: Quando Grolefante incontra Topolino, diventano subito amici. I due, in fondo, non si ritengono molto diversi: hanno entrambi una bocca, un naso, una coda e sono tutti e due grigi! Così decidono di partire alla scoperta del mondo, in un susseguirsi di situazioni comiche e assurde lungo il corso delle stagioni. Piccole avventure quotidiane divertenti, con doppie chiavi di lettura e uno sfondo di riflessione estremamente poetica, in un libro a cavallo tra albo e graphic novel, è adatto anche ai primi lettori. Età di lettura: da 6 anni.

La supernonna di Camilla
0 0 0
Libri Moderni

Albertazzi, Ferdinando

La supernonna di Camilla / Ferdinando Albertazzi ; illustrazioni di Desideria Guicciardini

Milano : Piemme, 2020

Abstract: Quando il bullo della scuola le fa i dispetti, quando i suoi genitori non la ascoltano, oppure quando è imbronciata o arrabbiata, Camilla sa che c'è una soluzione... Nonna Virginia! Insieme a lei ogni nuvola scompare. Perché la sua nonna è super! Età di lettura: da 5 anni.

Mai più
0 0 0
Libri Moderni

Palacio, R. J.

Mai più : per non dimenticare : a wonder story / scritto e illustrato da R.J. Palacio ; inchiostrato da Kevin Czap

Firenze ; Milano : Giunti, 2020

Abstract: Il debutto dell’autrice bestseller R.J. Palacio nel mondo della graphic novel, con un’indimenticabile storia che, ispirandosi a Wonder, parla di gentilezza e coraggio nel contesto della Seconda guerra mondiale. Il racconto prende le mosse proprio dal mondo di Wonder, dalle parole della nonna di Julian, che racconta la sua straziante storia: come lei, giovane ragazza ebrea, fu protetta e nascosta da una famiglia in un villaggio francese sotto occupazione nazista; come il ragazzo che lei e i suoi compagni di classe evitavano divenne il suo salvatore, nonché migliore amico. Un’esperienza commovente, che dimostra come la gentilezza possa cambiare un cuore, costruire ponti e perfino salvare vite. E come dice la nonna a Julian: “Ci vuole sempre coraggio per essere gentili, ma all’epoca, la gentilezza poteva costarti la vita”.

Il mistero di Villa delle Ginestre
0 0 0
Libri Moderni

Percivale, Tommaso

Il mistero di Villa delle Ginestre / Tommaso Percivale

Milano : Piemme, 2020

Abstract: Greta Sullivan si chiede da sempre di che colore sia la faccia di un morto: il mistero l'attrae. Villa delle Ginestre, la casa dei nonni dove sta andando a vivere per qualche tempo, non fa che accrescere questo genere di pensieri. Una notte viene risvegliata dal fragore di una finestra fracassata, e mentre alla villa arriva la polizia per interrogare tutti i presenti, Greta inizia un'indagine parallela per ritrovare il ladro, scomparso nel buio con i gioielli di famiglia. Sul luogo del delitto si ritrovano così due conti, una bambina, una cameriera e un giardiniere, tenuti d'occhio da un commissario sospettoso. Ma forse qualcun altro si nasconde tra le ombre...

Stars
0 0 0
Libri Moderni

Todd, Anna

Stars : noi come sole e luna / Anna Todd

Milano : Sperling & Kupfer, 2020

Abstract: Anna Todd aggiunge un secondo capitolo alla sua nuova serie, "Stars", e torna a raccontare attraverso Karina e Kael come l'amore sia la stella più brillante che ci guida nel viaggio della vita. Come una stella cadente, l'amore tra Karina e Kael ha illuminato per un istante la vita di entrambi: così intenso da squarciare il buio delle loro solitudini; così breve da lasciare la nostalgia di un «per sempre». La loro storia è stata un'oasi di pace che li proteggeva dal caos tutto intorno, una fragile bolla che non ha retto alla scoperta di un segreto che Kael ha taciuto a Karina. Ora lui, giovanissimo veterano dell'esercito, è tornato ai suoi incubi, ai demoni che popolano la sua mente, alle tenebre che solo la luce di Karina riusciva a dissipare. Ed è a lei che pensa ancora quando ha bisogno di pace. Karina - anima tormentata e complessa, fuoco e ghiaccio insieme - si è chiusa di nuovo nel suo guscio. A nessuno aveva mai aperto il suo cuore come a Kael, a nessuno aveva mai raccontato le verità nascoste della sua famiglia disfunzionale, ma lui ha tradito quella fiducia. Stanca di vivere le parole degli altri - le leggi severe del padre, le bugie del fratello gemello, le favole della madre perduta -, Karina vorrebbe cominciare a scrivere la propria storia. Eppure, quella storia sembra non essere completa se manca Kael. Karina e Kael: incapaci di stare insieme, incapaci di stare lontani. Come sole e luna, la presenza dell'uno sembra escludere quella dell'altra. Come sole e luna, sono calamitati da una forza invisibile e inevitabile. Un'attrazione che tiene in piedi tutto il loro universo. Una passione destinata a brillare, ancora e ancora.

La furia del tifone
0 0 0
Libri Moderni

Cussler, Clive - Morrison, Boyd

La furia del tifone / di Clive Cussler e Boyd Morrison ; traduzione di Andrea Carlo Cappi

Milano : Longanesi, 2020

I maestri dell'avventura

Abstract: Per Juan Cabrillo e l'equipaggio della Oregon doveva essere una missione di routine: recuperare una collezione di dipinti per un valore di mezzo miliardo di dollari. Ma quando scopre che il leader di una fazione di ribelli filippini, Salvador Locsin, intende sfruttare i quadri per finanziare le sue attività illegali, Cabrillo e la sua squadra si ritrovano al centro di un intrigo internazionale. Locsin per giunta è entrato in possesso del progetto di uno dei segreti più letali della Seconda guerra mondiale: una droga sperimentata dai giapponesi, che trasforma un guerrigliero in una sorta di macchina immortale. Per fermare Locsin e scongiurare il rischio di un conflitto inarrestabile che sovvertirebbe gli equilibri mondiali, la Oregon non deve solo sconfiggere il comandante ribelle, ma anche un mercenario sudafricano deciso a impossessarsi della droga. Una missione condotta tra segreti del passato e nuovi scenari geopolitici che solo l'equipaggio della Oregon può affrontare.

Fiore di roccia
0 0 0
Libri Moderni

Tuti, Ilaria

Fiore di roccia : romanzo / di Ilaria Tuti

Milano : Longanesi, 2020

Abstract: «Quelli che riecheggiano lassù, fra le cime, non sono tuoni. Il fragore delle bombe austriache scuote anche chi è rimasto nei villaggi, mille metri più in basso. Restiamo soltanto noi donne, ed è a noi che il comando militare italiano chiede aiuto: alle nostre schiene, alle nostre gambe, alla nostra conoscenza di quelle vette e dei segreti per risalirle. Dobbiamo andare, altrimenti quei poveri ragazzi moriranno anche di fame. Questa guerra mi ha tolto tutto, lasciandomi solo la paura. Mi ha tolto il tempo di prendermi cura di mio padre malato, il tempo di leggere i libri che riempiono la mia casa. Mi ha tolto il futuro, soffocandomi in un presente di povertà e terrore. Ma lassù hanno bisogno di me, di noi, e noi rispondiamo alla chiamata. Alcune sono ancora bambine, altre già anziane, ma insieme, ogni mattina, corriamo ai magazzini militari a valle. Riempiamo le nostre gerle fino a farle traboccare di viveri, medicinali, munizioni, e ci avviamo lungo gli antichi sentieri della fienagione. Risaliamo per ore, nella neve che arriva fino alle ginocchia, per raggiungere il fronte. Il nemico, con i suoi cecchini - diavoli bianchi, li chiamano - ci tiene sotto tiro. Ma noi cantiamo e preghiamo, mentre ci arrampichiamo con gli scarpetz ai piedi. Ci aggrappiamo agli speroni con tutte le nostre forze, proprio come fanno le stelle alpine, i «fiori di roccia». Ho visto il coraggio di un capitano costretto a prendere le decisioni più difficili. Ho conosciuto l'eroismo di un medico che, senza sosta, fa quel che può per salvare vite. I soldati ci hanno dato un nome, come se fossimo un vero corpo militare: siamo Portatrici, ma ciò che trasportiamo non è soltanto vita. Dall'inferno del fronte alpino noi scendiamo con le gerle svuotate e le mani strette alle barelle che ospitano i feriti da curare, o i morti che noi stesse dovremo seppellire. Ma oggi ho incontrato il nemico. Per la prima volta, ho visto la guerra attraverso gli occhi di un diavolo bianco. E ora so che niente può più essere come prima.» Con "Fiore di roccia" Ilaria Tuti celebra il coraggio e la resilienza delle donne, la capacità di abnegazione di contadine umili ma forti nel desiderio di pace e pronte a sacrificarsi per aiutare i militari al fronte durante la Prima guerra mondiale. La Storia si è dimenticata delle Portatrici per molto tempo. Questo romanzo le restituisce per ciò che erano e sono: indimenticabili. I riflettori si accendono sulle donne che nelle guerre sono spesso dimenticate o almeno lo sono state per anni. Dopo Chiara Carminati ci pensa Ilaria Tuti, con Fiore di roccia, a farle tornare indiscusse protagoniste della storia. La scrittrice friulana diventata celebre per i suoi noir con protagonista Teresa Battaglia, abbandona, almeno temporaneamente, il celebre commissario per raccontare altre figure femminile che sono state dimenticate per decenni: le Portatrici. Pochi sanno infatti che durante la Prima guerra mondiale, bambine, donne, anziane scalavano le montagne per raggiungere i soldati al fronte, pronte a portare loro viveri, medicinali, munizioni e tutto ciò di cui potevano avere bisogno. Il viaggio di ritorno spesso era più triste perché le Portatrici erano costrette a portare barelle con i soldati feriti o, molte volte, da seppellire. La guerra inghiottì la vita di tante donne, totalmente votate al fronte, attente ai richiami di avviso, alle missioni da compiere in segreto. Questo compito spettava soprattutto a quelle bambine, ragazze o anziane che vivevano vicino alle vallate più battute dalla guerra e verso le cime il loro sguardo andava continuamente perché lì combattevano i loro uomini e lì sentivano di dover andare. Ilaria Tuti, con Fiore di roccia, ci racconta una storia bellissima, una storia che vale la pena ricordare.

M come il mare
0 0 0
Libri Moderni

Concejo, Joanna

M come il mare / Joanna Concejo

Milano : Topipittori, 2020

Abstract: Di M sappiamo poco, solo l’iniziale del nome, che non è più un bambino, che è in spiaggia e vorrebbe essere come il mare, che ha gli occhi azzurri, che a volte è triste, che a volte urla ma non ha voce, che pensa molto e si fa moltissime domande: C’è qualcuno dall’altra parte? C’è qualcuno lì, dove scompaiono le onde? Qualcuno come me? E come sta laggiù? Anche a lui viene detto che è piccolo? E come si può essere così tristi con un sole come questo? E così felici allo stesso tempo? Joanna Concejo scrive e illustra una storia delicata e profonda, che punta verso il basso, alla ricerca di sé, e sale in alto, al cuore, alla testa, per raccontare la rabbia, il dolore e la felicità dell’animo umano. Età di lettura: dai 7 anni.

Niente da fare
0 0 0
Libri Moderni

Borando, Silvia

Niente da fare / di Silvia Borando

Reggio Emilia : Minibombo, 2020

Abstract: Cosa potrà mai fare un omino tutto solo quando intorno a lui sembra non esserci nulla? Per fortuna all’improvviso un passatempo salta fuori ma… non tutto è come sembra! Un racconto silenzioso, pieno di attese e sorprese, alla ricerca di qualcosa da fare.

La Zebra preferisce far la cacca sulle strisce
0 0 0
Libri Moderni

Zanetello, Sebastiano

La Zebra preferisce far la cacca sulle strisce / Sebastiano Zanetello ; illustrazioni di Mariolina Camilleri

Milano : Salani, 2020

Abstract: Ogni cacca ha la sua sede: per il cane è il marciapiede; ma la zebra preferisce  far la cacca sulle strisce. È dura da ammettere... però a tutti quanti prima o poi tocca far la cacca! Ma nessun animale fa la cacca uguale, e a volte si rischiano tremendi cataclismi: il pipistrello dove la fa quando a testa in giù se ne sta? E il tucano, quando sgancia, sa che il becco lo sbilancia? La cacca del camaleonte assume il colore di chi ha difronte? È giunto il momento dell'escremento! Una galleria di animali reali e immaginari in tante filastrocche originali e strampalate sul tema che da sempre affascina e unisce l'umanità. Rime folli e istruttive, illustrate da Mariolina Camilleri. Età di lettura: da 4 anni.

Atlante delle sirene
0 0 0
Libri Moderni

Claybourne, Anna - Asiain Lora, Miren

Atlante delle sirene : mappe e storie di incantatrici dal mare / testi di Anna Claybourne ; illustrazioni di Miren Asiain Lora

Milano: Magazzini Salani, 2020

Abstract: Magiche e misteriose, le sirene sono notoriamente sfuggenti, ma questo meraviglioso compendio vi svelerà i loro segreti. Dalle affascinanti Selkie dei mari scozzesi alle terribili Ningyo del Giappone, incontrerete sirene da tutto il mondo e leggerete le loro storie soprannaturali.

Un ultimo ballo, Mr Holmes
0 0 0
Libri Moderni

Adler, Irene

Un ultimo ballo, Mr Holmes / Irene M. Adler

Milano : Piemme, 2020

Il battello a vapore. Sherlock, Lupin & io ; 22

Fa parte di: Il battello a vapore. Sherlock, Lupin & io

Abstract: Mycroft Holmes, il capo dei servizi segreti di Sua Maestà, è in allarme: un eccentrico magnate americano, che ha acquistato una magione nella campagna del Kent, non si lascia intimorire da una misteriosa serie di minacce di morte e addirittura organizza una grande festa. Per proteggere lo spregiudicato uomo d'affari, nell'occasione Mycroft chiede aiuto al fratello Sherlock non immaginando che, per il famoso detective, questo sarà l'ultimo ballo. Sherlock, Arsène e Irene sono tornati. Il trio di investigatori più brillanti della storia è pronto a rispondere alla chiamata del mistero.

Non aprire questo libro sul serio!
0 0 0
Libri Moderni

Lee, Andy

Non aprire questo libro sul serio! / Andy Lee ; illustrazioni di Heath McKenzie

Milano : Gribaudo, 2020

Abstract: È tornato… sì, ancora una volta! Questo personaggio blu sfacciato è disposto a perdonare davvero il lettore per quello che è successo l’ultima volta, ma lui, seriamente, non vuole che qualcuno apra questo libro o giri le sue pagine. Che motivo avrà, questa volta? Questa divertente storia delizierà i bambini e gli adulti, che continueranno a girare le pagine, impazienti di scoprire cosa succede… sempre se ne avranno il coraggio! Un libro interattivo dall’umorismo semplice e diretto, che permetterà a chi legge di scatenare tutta la propria verve comica e farà sbellicare dal ridere i piccoli ascoltatori.